#helpingpeopletosee

Bevo perché bevano, Munguzi

100 %

DEL NOSTRO OBIETTIVO

8

DONAZIONI

100%

Chi è generoso diventa ricco, chi disseta sarà dissetato.

Proverbi 11:25

Parte la nuova campagna "Bevo perché bevano" per costruire il nostro nuovo pozzo artesiano per i bambini de “la scuola che (non) c’è, (Tanzania, Africa). Stiamo già distribuendo centinaia di bottiglie d’acqua in tutta Italia e lo faremo fino ad esaurimento scorte. Con un contributo di 20€ per ogni bottiglia, infatti, permetterai ad altre 8 persone del villaggio della scuola, di bere acqua potabile per il resto della loro vita. "Regala il bene più prezioso per l’essere umano: ACQUA."  Le nostre bottiglie sono in Tritan con inserti in allumino, 600 ml, con coperchio e base in acciaio inossidabile e fabbricate senza BPA. Utilizza questa borraccia per evitare di acquistare numerose bottiglie di plastica non riutilizzabili. Un modo per fare della sana solidarietà, proteggere l’ambiente in cui vivi, utilizzare i social in modo intelligente, e fare dei regali che contano davvero.

Per ordini scrivi su whatsapp al numero: +39 391 318 7507  (salvalo nella tua rubrica come "HPS Charity") e scrivici: Nome e Cognome, Indirizzo di spedizione (completo di CAP), Indirizzo Email e Numero bottiglie. Per ogni ordine superiore alle 3 bottiglie la spedizione te la offriamo noi. Per chiese, parrocchie, gruppi o circoli culturali o piccole imprese che desiderano prendere parte attivamente a questa campagna, sono disponibili le nostre scatole da ingrosso da 25 bottiglie. A loro daremo gratuitamente un espositore A4 con la descrizione della campagna + diverse brochure informative di HPS Charity. (Considereremo queste realtà nostri partner ufficiali) 

«Chi è generoso diventa ricco, chi disseta sarà dissetato.» Proverbi 11:25 

Oppure puoi decidere di donare liberamente per questa campagna specificando nella causale "bevo perché bevano",  compilando il form sottostante oppure effettuando un bonifico bancario cliccando qui. 

Ero insieme a Josh, uno dei tanti bambini che frequenta la nostra “scuola (che) non c’è”, impregnato di polvere, uno strappo enorme sulla maglietta, e il sorriso sulle labbra. Dopo aver giocato insieme, ad un certo punto, stanco, mi fissa e avvicina il pollice in bocca dicendomi “Maji…Maji…” Il cuore mi si è letteralmente congelato per un attimo. Non chiedeva soldi, giocattoli, nemmeno leciti vestiti nuovi, né tantomeno caramelle. Aveva sete. Semplicemente. “Maji” significa “acqua”. Io avevo una sola borraccia con meno di 200ml d’acqua dentro. Sapevo che, se l’avessi tirata fuori dallo zaino, si sarebbe creato il panico, come quel panico che si creerebbe nelle nostre strade quando qualcuno tira fuori delle banconote da 100€ e comincia a lanciarli per aria. Josh e tutti gli altri del villaggio Mguzi, infatti, ogni giorno all’alba, camminano più di 7 km, per attingere acqua da pozzanghere dove i batteri proliferano scatenando la più alta causa di morte in questi luoghi. 13 anni, è la vita media, per l’appunto. Quella sera, sono dovuta rientrare al nostro alloggio con la morte nel cuore e il frustrante senso di nullità addosso. Io non voglio ignorare. Che dite, costruiamo insieme un pozzo d’acqua proprio accanto alla nostra scuola? Con la scuola che (non) c’è, abbiamo aperto le porte al loro futuro, adesso, con un un pozzo potremmo restituire la dignità umana a Josh e ad altre 3000 persone. (Con questo avremmo attivato il nostro 4 pozzo in Tanzania!) Coraggio!

CAUSE DONORS

HPS
5000 €
HPS
6800 €
Donato
100 €
HPS
650 €
Claudio
20 €
Daniele
20 €
Federica
20 €
Prince Lyonel
390 €

OBIETTIVO raggiunto grazie a tutte le vostre donazioni

Su questo sito internet utilizziamo cookies tecnici e cookies di terze parti che memorizzano delle informazioni  (cookie) sul tuo dispositivo. I Cookies sono normalmente usati per permettere un corretto funzionamento del sito (cookies tecnici), per generare reports sull’uso di navigazione (cookies statistici) e quelli che riguardano la pubblicità di servizi/prodotti (cookies di profilazione).  Noi possiamo direttamente utilizzare i cookie tecnici, ma tu hai il diritto di scegliere di attivare o meno i cookies statistici e di profilazione. Attivando questi cookies, ci aiuti a garantirti una migliore esperienza di navigazione sul nostro sito.