#helpingpeopletosee

SOPRALLUOGO E COSTRUZIONE

LA SCUOLA CHE (NON) C'È

Siamo partiti carichi di aspettative. In questo villaggio abbiamo raggiunto per la prima volta “Mguzi” uno dei villaggi più diseredati che abbia mai visto. Lì abbiamo deciso di iniziare ad operare, in un luogo geo-politicamente inesistente (non rintracciabile nemmeno su google-maps). Un viaggio per firmare il contratto col governo e stabilire gli accordi con i leader locali. Al nostro rientro in sette mesi, senza strutture religiose alle spalle, personaggi rinomati e senza aiuto dei mass-media abbiamo raggiunto più di quello che serviva per la costruzione della nostra scuola,

in questo mondo abbiamo “costretto” il Governo della Tanzania col quale stiamo collaborando (noi mettiamo in piedi la scuola e loro provvedono a gli insegnanti autoctoni qualificati) a creare letteralmente un indirizzo postale e una geo-referenza del luogo. Perchè servivamo noi sgangherati e folli per farlo? Semplicemente perchè molti governi africani, sono talmente sotto sviluppati che preferiscono investire sui territori in crescita o ancora “recuperabili” tralasciando necessariamente le terre recondite e definitivamente perdute.

PERIODO VIAGGIO

Dal 1/7/18 al 27/7/18

LOCALITÁ

Mguzi, Berega, Kambala (Morogoro, Tanzania)

SCOPO DEL VIAGGIO

SOPRALLUOGO SCUOLA

VIAGGIATORI

Sefora, Alberto, Nicola e Rebecca

Dalla Tanzania

DIRETTE

08.11.2017

Siamo al distretto del Villaggi Mguzi per ufficializzare la costruzione della nostra prima scuola in Tanzania.

08.11.2017

Due chiacchiere dal nostro PK, siamo di rientro. Una giornata pesante ma entusiasmante. Accompagnateci…

08.11.2017

Oggi visitiamo la scuola elementare “Living Hope” di YWAM, dalla quale ci stiamo ispirando e stiamo imparando…

03.07.2018

Il giorno dopo da un viaggio lunghissimo, ci riposiamo facendo due passi vicino alla nostra base. Ma dei bambini ci fanno neri!

02.08.2018

Siamo appena atterrati a Dar Es Salaam. Abbiamo viaggiato per 18h, stanchi ma sopravvissuti. Adesso cid iriamo verso la base…

16.07.2018

Abbiamo percorso centinaia di km su strade sterrate e dissestate su un pick up sgangherato per raggiungere il villaggio alle mie spalle. Dozzine di uomini e donne indigene stanno cooperando con noi mettendo a disposizione le loro risorse e capacità per la costruzione della scuola elementare. 700 i mattoni simbolici necessari. Insieme ce la faremo!

Aggiornamenti

Obiettivi Raggiunti

EDUCAZIONE

Avviato i lavori per la costruzione de “la scuola che (non) c’è” sito nel villaggio Mnguzi

IMPORTANTE

DISITRIBUZIONE

Distribuito risorse di vario genere presso i villaggi: Mtakuja, Domolamondo e Kambala

Distribuito vestiario per i bambini dell’orfanotrofio del villaggi “Bereka”

DIARIO DEI

VOLONTARI

Su questo sito internet utilizziamo cookies tecnici e cookies di terze parti che memorizzano delle informazioni  (cookie) sul tuo dispositivo. I Cookies sono normalmente usati per permettere un corretto funzionamento del sito (cookies tecnici), per generare reports sull’uso di navigazione (cookies statistici) e quelli che riguardano la pubblicità di servizi/prodotti (cookies di profilazione).  Noi possiamo direttamente utilizzare i cookie tecnici, ma tu hai il diritto di scegliere di attivare o meno i cookies statistici e di profilazione. Attivando questi cookies, ci aiuti a garantirti una migliore esperienza di navigazione sul nostro sito.