“La Scuola Che (non) C’è” oggi da istruzione a 200 bambini in uno dei villaggi più abbandonati della Terra. Grazie!

Riproduci video

27.07.18

Come Nasce

Scopri di più

01.08.18 - 01.05.19

Campagna

Scopri di più

01.08.18 - 01.05.19

Eventi

Scopri di più

08.08.19

Missione Compiuta!

Scopri di più

27.07.18

Come Nasce

In questo villaggio abbiamo raggiunto per la prima volta “Mguzi” uno dei villaggi più diseredati che abbia mai visto. Lì abbiamo deciso di iniziare ad operare, in un luogo geo-politicamente inesistente (non rintracciabile nemmeno su google-maps) per dire di sì in un luogo dimenticato dai potenti e per puntare dove nessuno avrebbe mai puntato.

 

Sefora Motta – 27.7.18

DSC08255-scaled

01.08.18 – 01.05.19

Campagna

La scuola che (non) c’è; 700 mattoni; un mattone alla volta per accendere un faro di speranza nel villaggio Mguzi.

Riproduci video

01.08.18 – 01.05.19

Eventi

In otto mesi, abbiamo raggiunto il nostro obiettivo girando tutta Italia fra Chiese, parrocchie, circoli culturali, cinema, soggiorni di casa, senza senza grossi colossi alle spalle, personaggi rinomati e senza aiuto dei mass-media, ma solo con l’aiuto di Dio e la fiducia di gente comune: voi, i vostri volti, sguardi e le migliaia di anime deliziose che con commozione hanno baciato teneramente anche questa causa.

08.08.19

Missione Compiuta!

Una scuola nel bel mezzo della savana. Il governo non avrebbe mai costruito una scuola in un luogo così tanto remoto. Ma Dio si, Dio ci raggiunge ovunque siamo! Lo abbiamo fatto con fede e con follia per dare un volto agli sconosciuti e dare voce a chi non ha voce.

Dove si trova

La Scuola Che (non) C’è è riconosciuta dalle istituzioni locali come una scuola in grado di fornire un’educazione di qualità, equa ed inclusiva e sta cambiando il futuro di 200 bambini che erano destinati alla miseria, al traffico umano, e al terrorismo.

I nostri bambini grazie a La Scuola Che (non) C’è sono stati per la prima volta registrati all’anagrafe e da oggi hanno un nome ed un cognome.

Attraverso la costruzione della scuola abbiamo “costretto” il Governo della Tanzania a creare una geo-referenza di questa area. Da oggi, per la prima volta nella storia di questo villaggio, questo luogo ha un indirizzo postale

17/10/2017

Dirette

“Se potessi chiedere qualcosa a Dio in questo momento, cosa chiederesti?” Questa è la domanda che feci 6 mesi fa a John Paul, Maestro e Pastore di Mtakuja,. “Semplicemente acqua” disse timidamente con gli occhi zuppi di lacrime. Fino ad oggi le donne e i bambini di Mtakuja hanno percorso 8 km al giorno per bere e attingere alle pozzanghere d’acqua, le stesse alle quali attingono le loro mucche e le loro capre. 

– Sefora Motta, 16 Ottobre 2017 –

Step di costruzione del pozzo

22.10.2017

 

Vi facciamo vedere la nostra targhetta, il pozzo artesiano completato e i commenti di alcuni abitanti del villaggio.

22.10.2017

 

Il villaggio Mtakuja è in festa, il pozzo d’acqua è pronto e da oggi disseterà circa 5000 persone

16.10.2017


Primo Step della costruzione del pozzo d’acqua a Mtakuja. Siamo qui, insieme alla compagnia idrica e tutti gli abitanti del villaggio…

Il resto del viaggio

03.10.2017

 

Siamo di rientro dalla città. Io e Rebecca facciamo due chiacchiere con voi dal Dala Dala (Bus locale).

21.10.2017

 

In diretta dalla base, un pomeriggio con il nostro amico “Ariky” (Erek). Proviamo a parlare un linguaggio comune.

18.10.2017

 

Siamo in rientro dal centro “Funga Funga” dove risiedono gli anziani più vulnerabili: feriti bellici, malati, lebbrosi.

15.10.2017

 

Siamo in rientro dal centro “Funga Funga” dove risiedono gli anziani più vulnerabili: feriti bellici, malati, lebbrosi.

12.10.2017

 

Siamo già in viaggio verso nuovi villaggi. Il nostro Timothy si racconta…

11.10.2017

 

Un saluto dalla scuola elementare “Living Hope” di YWAM. Vi presento le mi insegnanti preferite.

Siamo appena atterrati a Dar Es Salaam. Ci aspettano altre 6 ore di macchina per arrivare alla base, dove alloggeremo.

08.11.2017

 

Siamo felicissimi di annunciarvi che siamo riusciti a pagare perfino la pulizia di due ulteriori pozzi d’acqua ormai obsoleti e quasi inutilizzabili in due centri missionari che ospitano due scuole primarie (Lukobe e Kihonda). Alle mie spalle l’emozione dell’acqua che zampilla. Grazie!

02.11.2017

 

Siamo nel villaggio “Domolamondo” stamattina la presenza di Dio era tangibilmente presente. Oltre alla costruzione del pozzo a Mtakuja, grazie alle vostre continue donazioni, abbiamo contribuito economicamente anche alla costruzione della nuova chiesa. Grazie

Josie e Stefano Pizzi

Midland, USA

Laurea

cantante

Per HPS Charity

Attività

Per HPS Charity

sportivo

Per HPS Charity

Sostegno

Per HPS Charity

Proposte

Per HPS Charity

Compleanno

Matrimoni

Massimiliano Banfi

Saronno (VA)

Pensione

Nascita

Vittoria Gentile

Roma Ciompino

Alessandra Bassiato

Siena

Elda Benevolo

Bologna

Ester Bonina

Catania

WhatsApp-Image-2021-03-13-at-17.39.39

Deborah Chirico

Napoli

tipografo

Per HPS Charity

Su questo sito internet utilizziamo cookies tecnici e cookies di terze parti che memorizzano delle informazioni  (cookie) sul tuo dispositivo. I Cookies sono normalmente usati per permettere un corretto funzionamento del sito (cookies tecnici), per generare reports sull’uso di navigazione (cookies statistici) e quelli che riguardano la pubblicità di servizi/prodotti (cookies di profilazione).  Noi possiamo direttamente utilizzare i cookie tecnici, ma tu hai il diritto di scegliere di attivare o meno i cookies statistici e di profilazione. Attivando questi cookies, ci aiuti a garantirti una migliore esperienza di navigazione sul nostro sito.